Savoca – Taormina – Messina

//Savoca – Taormina – Messina
Savoca – Taormina – Messina2018-04-20T12:02:00+00:00

Savoca – Taormina – Messina

Un’immersione totale nel fascino di Paesaggi da Fiaba e da Film

(Prezzo:  € 45,00 a persona, minimo 10 persone)

Messina

Messina, “Porta della Sicilia”,  è sempre stata una città dall’indole commerciale.

Fu fondata dai greci che le diedero il nome di “Zancle” (falce) legato proprio alla forma del suo porto. In seguito la conquistarono i Romani, poi i Bizantini, gli Arabi e, infine, i Normanni.

È la località siciliana più vicina alla Penisola Italiana e ad essa ben collegata  da un sistema di traghetti.

Taormina

Taormina – Centro turistico internazionale a circa 200 metri sul livello del mare, è famosa per il suo incantevole paesaggio naturale, per le bellezze marine e del suo patrimonio artistico.

La nascita di questo importante centro turistico isolano è legata all’arrivo, nel 358 A.C., di alcuni profughi greci provenienti dalla vicina città di Naxos, antica colonia greca isolane conquistata precedentemente da Dionigi I di Siracusa. Da questa origine derivò il nome Tauromenion, poi evolutosi in quello attuale .

La storia di questa importante località continuò con la conquista di varie dominazioni, Arabi, Svevi, Galli e Borboni.

La particolare conformazione del territorio fa somigliare Taormina ad una grande terrazza arricchita da una bella vista panoramica nella quale spicca in maniera prepotente il vicino vulcano Etna.

Il turismo è attivo tutto l’anno, agevolato non solo dalla bellezza culturale e naturalistica, ma anche da un buon sistema ricettivo e ricreativo e dal tipico calore umano siciliano.

Savoca

Savoca, borgo arroccato sopra un colle roccioso, è anche nominata “paese dalle sette facce” e “Terra ferace di gagliardi ingegni“. Città d’arte, dal 2008 è inserita nel circuito dei Borghi più belli d’Italia. Nel suo territorio sono presenti monumentali edifici di origine medioevale, rinascimentale e barocca. Conserva, nel suo centro storico, i ruderi di un’antichissima sinagoga medioevale, trasformata in civile abitazione dopo il 1470.

È famosa anche perché per la cripta in cui sono custodite ed esposti 37 cadaveri mummificati appartenenti a patrizi, avvocati, notai del paese risalenti ai secc. XVIII e XIX e, per essere stata scelta come set di numerosi film di grande successo, tra cui il Padrino di Francis Ford Coppola del 1972 e La vita rubata del 2007.

Ecco come l’attrazione turistica principale di questo incantevole borgo, nel tempo è diventata proprio il bar Vitelli, all’ingresso del paese, dove entrò per bere qualcosa il protagonista de “Il padrino” Michael Corleone, interpretato da Al Pacino.

Savoca

Incluso nel prezzo:

  • Guida turistica in lingua straniera

  • Commenti dal vivo a bordo

  • Assicurazione Responsabilità Civile

Escluso dal prezzo:

  • Biglietti di Ingressi

  • Cibi e bevande

  • Mance ed extra in genere

CONDIZIONI RECESSO

Controlla la disponibilità

Posti disponibili 15. Durata tour ore 6. Minibus con Aria Condizionata

Acconsento all'uso dei dati personali.

Ecco, questo è lo spettacolo che ti aspetta!